Aubrey Beardsley

Aubrey Beradsley (Brighton, 21 agosto 1872 – Mentone, 16 marzo 1898, fig. 01) fu un grande artista e grafico, inoltre il suo tocco e stile sono inconfondibili, esprimendosi tra simbolismo ed estetismo entrando a far parte di una cerchia molto elegante e pregiata, mantenendo vivi i rapporti anche con Parigi.
Lui prende spunto proprio da Burne-Jones (fig. 02), come hanno fatto anche altri artisti del suo tempo, da Morris (fig. 03) e dal manierismo nipponico di Whistler (fig. 04).

01

02

03

04

Il suo stile si rifà ad immagini dal profilo delicato e rapido mediante l’uso dell’inchiostro nero, evidenziando un gioco di pieni e di vuoti, quindi il suo stile sembra essere più da illustratore e fra i suoi primi lavori ricordiamo le bordure e illustrazioni per Morte d’Arthur (fig. 05) del 1891 e ’92, riuscendo ad ottenere un notevole successo, oppure ricordiamo le immagini di Salomè (fig. 06 e 07), dove l’immagine si staglia nettamente sullo sfondo che sembra isolare le diverse decorazione in stile arabo.
Queste immagini destarono molto scandalo all’epoca, inoltre lui realizzò due versioni, una molto più grezza dove lo sfondo con le decorazioni sembra essere più lineare, mentre la seconda venne resa con forme e linee più morbide e sensuali.

05

06

07

Inoltre altro elemento fondamentale è la sua bidimensionalità, dove ombre, luci è prospettiva sono assenti. In questo periodo lui sarà direttore del centro artistico di The Yellow Book, una rivista trimestrale che lui riempie con i suoi disegni e realizzando copertine dall’aspetto molto provocante, inoltre la rivista The Studio, sempre in questo periodo, il 1893, pubblicherà un numero dedicato alla sua arte. Realizzerà anche Under the Hill (fig. 08), una storia romantica che raffigura Venere e Tannhauser sotto la musica di Wagner che si risolve in modo erotico.
La sua figura di artista sarà soprattutto influente per diverse personalità come, Bradley (fig. 09) il cui lavoro, soprattutto in ambito editoriale e del manifesto, seguirà il suo stile lineare espresso a Londra.

08

09

image_pdfimage_print
Seguimi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.

Rating*