Design grafico

La grafica esiste dove c’è cultura che poi viene veicolata attraverso la comunicazione sfruttando diversi mezzi come la parola e l’immagine.

La grafica è ovunque, nella scienza, nella tecnologia, nel web, per strada, nelle vetrine di un negozio, tra gli scaffali di un centro commerciale, manifestazioni, fornendo le informazioni all’utente finale (fig. 01, 02, 03).

Quindi il design grafico progetta il messaggio che dovrà provocare una reazione nel pubblico/destinatario assumendo attualmente un ruolo importante all’interno del sistema generale della progettualità, come accadeva per la progettazione nell’architettura negli anni Trenta, oppure negli anni Sessanta per la progettazione industriale dal prodotto al consumo, così come per il design grafico che si colloca dentro la progettualità negli anni Novanta, e come affermava lo stesso designer tedesco Will Burtin, padre del corporate identity, identità societaria (fig. 04), “La funzione del designer è di aumentare la leggibilità del mondo”.

01

02

03

04

Una parentesi va aperta per il caso del logo “Rio 2016”, scelto da una giuria tra 139 progetti presentati il cui vincitore è stato lo studio grafico e di design Tátil (San Paolo, Brasile: Tátil).

Questo è un esempio puro di come il progetto diventa espressione/comunicazione del territorio, infatti i tre anelli colorati che si tengono per mano evocano il nome Rio (fig. 05), inoltre si notano anche dei riferimenti nella struttura alla celebre opera “Danza” di Henri Matisse (fig. 06 e 07).

05

06

07

Importante è risultata anche la collaborazione con lo studio inglese specializzato nella progettazione e vendita di caratteri Dalton Maag (Londra, Regno Unito: Dalton Maag), il cui carattere per Rio 2016 (fig. 08) è stato sviluppato prendendo spunto dalla struttura di alcune rocce messicane, così per gli stessi pittogrammi in blu (fig. 09).

08

09

Seguimi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.

Rating*

error: Il contenuto è protetto !