(I 30) FOTOGRAFARE I DETTAGLI

 Welcome
  • Benvenuto in giuseppepalumbo.org, il sito web dedicato interamente al profilo personale di Giuseppe Palumbo. Il sito oltre a fornire informazioni personali sul mio profilo, mette in mostra anche il mio portfolio personale, strutturato in diverse sezioni, dalla grafica al web, la grafica 3D e arte, etc, inoltre è disponibile anche una sezione blog dedicata alle diverse sezioni di interesse personale, come la grafica, l'editoria e la fotografia.
author image by Giuseppe | 0 Comments | 7 October 2018

Quando parliamo di dettagli ci riferiamo ad una piccola parte della nostra scena (fig. 139 e fig. 140), che reputiamo più interessante se ridotta ad un particolare, in tal caso un obiettivo standard o un teleobiettivo è più consigliato rispetto ad altri.
Molte volte potrebbero esserci elementi eccessivi che andrebbero rimossi, come elementi morti o facilmente removibili senza problemi, ma facciamo attenzione a questo, perchè tirare via piante o eliminare insetti può essere anche illegale nella zona in cui stiamo operando.
Riuscire a realizzare questo tipo di immagini può anche richiedere di operare con la fotocamera posta in modo radente, e una posizione ottimale che offrirebbe anche una base d’appoggio più ferma, è quella con i gomiti a terra e sdraiati a pancia in giù.
Un’altra soluzione meno difficoltosa è quella di piantare la colonna centrale del nostro treppiede e posizionarla nuovamente a rovescio, così anche la nostra fotocamera.

139 Esempio di dettagli

139 Esempio di dettagli

Ora basterà solo regolare l’altezza della colonna centrale finchè non saremo soddisfatti e se abbiamo a disposizione lo schermo LCD che può essere ruotato e inclinato, avremo una buona visione della scena.
In alternativa se il nostro treppeiede offre la possibilità di abbassarsi la colonna centrale fino al suolo senza capovolgere la fotocamera, e se applichiamo un visore angolare sul mirino, non dovremo abbassarci con la testa.
Un’altro dato importante è la mancanza di profondità di campo perchè può essere un vantaggio, infatti le zone fuori fuoco consentono di dare più enfasi alla nostra immagine (fig. 141).
Gli obiettivi macro consentono di ottenere una rappresentazione in scala 1:1 del soggetto, inoltre maggiore è la lunghezza focale maggiore sarà la distanza tra soggetto e fotocamera.

141 Esempio di enfasi nella scena

0

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Captcha code *Captcha loading...

Who is online

There are no users currently online

Calendar

November 2018
M T W T F S S
« Oct    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
error: Content is protected !!