(I 46) IL BIANCO E NERO

 Welcome
  • Benvenuto in giuseppepalumbo.org, il sito web dedicato interamente al profilo personale di Giuseppe Palumbo. All'interno del sito web potrai visionare una sezione dedicata al mio portfolio oltre ad una sezione di lavori realizzati nel tempo libero. Inoltre all'interno della piattaforma è presente una sezione blog dedicata ad argomenti legati al mondo della grafica, della fotografia e della tipografia.
author image by Giuseppe | 0 Comments | 8 October 2018

In origine la fotografia era a colori, e il fatto che poi lo divenne pose un po di inquietudine sul destino del bianco e nero, eppure oggi risulta essere ancora una scelta eccellente da parte di molti fotografi, visto che è una possibilità che può essere scelta o impostata prima di scattare la foto o successivamente in Postproduzione.
Se desideriamo ottenere il meglio da una foto in bianco e nero, dobbiamo anche saper regolare i toni dei grigi, un’immagine dalle tonalità medie di luce avrà grigi medi, quindi se i toni tono simili tra loro rischieremo di avere immagini piatte e di scarso interesse (fig. 193).
Se la nostra pellicola e bianco e nero, allora potremo adoperare come soluzione migliore un filtro colorato, bloccando tutte le lunghezze d’onda provenienti dal lato opposto, per esempio se adoperiamo un filtro rosso, questo risulterà più schiarito mentre i blu e i verdi saranno più accentuati.
Comunque la soluzione migliore rimane il lavoro digitale in postproduzione, perchè avremo la possibilità di lavorare mediante un cursore su ogni singolo canale di colore a disposizione, come in Lightroom o anche Camera Raw di Adobe (fig. 194).

193 Bianco e nero piatto

194 Sezione colore in Camera Raw

0

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Captcha code *Captcha loading...

Who is online

There are no users currently online

Calendar

November 2018
M T W T F S S
« Oct    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
error: Content is protected !!