(L 20) LA SCELTA DEL LUOGO

 Welcome
  • Benvenuto in giuseppepalumbo.org, il sito web dedicato interamente al profilo personale di Giuseppe Palumbo. All'interno del sito web potrai visionare una sezione dedicata al mio portfolio oltre ad una sezione di lavori realizzati nel tempo libero. Inoltre all'interno della piattaforma è presente una sezione blog dedicata ad argomenti legati al mondo della grafica, della fotografia e della tipografia.
author image by Giuseppe | 0 Comments | 6 November 2018

Non esiste un luogo senza potenziale, se vi sono elementi di disturbo come segnali stradali, cavi elettrici, graffiti, etc, allora possiamo optare per un cambio di taglio o angolazione.
La cosa più importante quando pensiamo alla location è quella di creare o dare un significato narrativo allo scatto.
Vi sono ritratti in cui abbiamo bisogno di concentrare tutta l’attenzione sul soggetto, ma ve ne sono di altri dove lo sfondo ha un ruolo importante, il cui risultato dipende da ciò che vogliamo realizzare.
Se vogliamo creare una relazione tra sfondo e soggetto avremo bisogno di integrare più elementi per dare un senso al luogo, viceversa la situazione risulterà essere meno complicata, comunque ricordiamoci che lo sfondo alle spalle del soggetto deve creare qualcosa di interessante e fare da cornice al soggetto.
Quando cerchiamo il luogo ideale per un ritratto, i criteri sono diversi rispetto a quelli che sono ricercati per la fotografia di paesaggio, ed a volte elementi o ambientazioni che per noi possono sembrare insignificanti, possono offrire diverse soluzioni valide, per esempio se davanti ad una vetrata mettiamo il soggetto in posa davanti a questo in modo angolato così da catturare anche parte del vetro e sfruttare le proprietà riflettenti (fig. 81).
Oppure possiamo fotografare il soggetto dal basso includendo parte del cielo (fig. 82), o ancora possiamo ritrarre il soggetto davanti a un graffito (fig. 83) o con parte di un’insegna alle sue spalle (fig. 84), etc.

81 Soggetto davanti ad una vetrata

82 Soggetto dal basso con una parte del cielo

83 Soggetto ritratto davanti a dei graffiti

84 Ritratto con alle spalle un'insegna

Comunque possiamo ottenere altre immagini interessanti variando semplicemente l’altezza o variando l’angolazione sfruttando sempre lo stesso sfondo così da ottenere anche più immagini dalla stessa situazione.
L’angolazione può anche comunicare effetti diversi, per esempio una foto realizzata sopra l’altezza degli occhi può comunicare vulnerabilità, mentre una fatta dal basso può suggerire sicurezza, inoltre ricordiamoci della luce perchè in base a questi cambiamenti, varierà anche il modo in cui la luce colpisce il soggetto.
Anche il taglio può essere determinante, infatti zoommando sulla stessa immagini all’interno della stessa location potremo dar vita ad altre varianti.
Infine un’altra soluzione interessante potrebbe essere quella di porre elementi in primo piano davanti al soggetto che facciano un po da cornice, per esempio del fogliame (fig. 85), persone (fig. 86), parti di strutture architettoniche, etc.

85 Fogliame in primo piano davanti al soggetto

86 Persone in primo piano davanti al soggetto

0

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Captcha code *Captcha loading...

Who is online

There are no users currently online

Calendar

November 2018
M T W T F S S
« Oct    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
error: Content is protected !!