(H 52) Lewis Wickes Hine

 Welcome
  • Benvenuto in giuseppepalumbo.org, il sito web dedicato interamente al profilo personale di Giuseppe Palumbo. Il sito oltre a fornire informazioni personali sul mio profilo, mette in mostra anche il mio portfolio personale, strutturato in diverse sezioni, dalla grafica al web, la grafica 3D e arte, etc, inoltre è disponibile anche una sezione blog dedicata alle diverse sezioni di interesse personale, come la grafica, l'editoria e la fotografia.
author image by Giuseppe | 0 Comments | 8 April 2018

Lewis W. Hine (Oshkosh, 26 settembre 1874 – Hastings on Hudson, 3 novembre 1940, fig. 435) fu uno dei massimi pionieri nell’ambito della fotografia di denuncia.
Lui studio disegno e arte, inoltre frequentò anche un corso di psicologia presso l’università di Chicago e infine si dedicherà alla fotografia.
Nel 1903 lavorerà a Ellis Island, un’isola che accoglieva gli emigranti, poi nel 1908 farà parte della National Child Labour Committee, che operava nel settore dello sfruttamento minorile.
Il suo lavoro sarà anche di peso in ambito politico, visto che nel 1916 saranno apparovate nuove leggi sul lavoro, anche se nel 1918 saranno abolite.
Dopo questo fallimento lui si sposterà in Europa, viaggerà per la Francia, Belgio e nei Balcani, qui lavorerà per la Croce Rossa, un’esperienza che determinerà dei cambiamenti su suo modo di vedere le cose, infatti dopo essere rientrato in America si interesserà ai rapporti di collaborazione che estenderà anche nel suo rapporto con la macchina in ambito lavorativo.
Nel 1936 entrerà a far parte della Work Progress Adminsitration dopo assere stato scartato dalla FSA, Farm Security Adminsitration.
I soggetti delle sue immagini sono sempre i lavoratori e gente sfruttata (fig. 436, fig. 437) anche se gli sviluppi indistriali hanno determinato un cambiamento sul suo lavoro successivo.

435 Lewis W. Hine

436 Empire State Building, 1931

437 Potere meccanico, 1925

Con la sua morte tutto il suo operato viene donato ai seguenti fotografi del Worker and Photo League, tra questi Margareth Bourke-White (fig. 438), Berenice Abbott (fig. 439), Paul Strand (fig. 440) ed il cineasta Ralph Steiner(fig. 441).

438 Margareth Bourke-White

439 Berenice Abbott

440 Paul Strand

441 Ralph Steiner

0

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Captcha code *Captcha loading...

Who is online

There are no users currently online

Calendar

November 2018
M T W T F S S
« Oct    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
error: Content is protected !!