(H 56) Paul Outerbridge

 Welcome
  • Benvenuto in giuseppepalumbo.org, il sito web dedicato interamente al profilo personale di Giuseppe Palumbo. Il sito oltre a fornire informazioni personali sul mio profilo, mette in mostra anche il mio portfolio personale, strutturato in diverse sezioni, dalla grafica al web, la grafica 3D e arte, etc, inoltre è disponibile anche una sezione blog dedicata alle diverse sezioni di interesse personale, come la grafica, l'editoria e la fotografia.
author image by Giuseppe | 0 Comments | 29 April 2018

Paul Outerbridge (15 agosto 1896, New York – 17 ottobre 1958, Laguna Beach, California, fig. 462) si avvicinerà alla fotografia dopo aver ricevuto un’istruzione di tipo artistica.
Il suo successo fu immediato a tal punto che la rivista Vanity Fair pubblicherà alcune sue foto nel 1921.
I suoi lavori risulteranno molto eleganti e faranno riferimento all’arte figurativa, inoltre furono realizzati in piccolo formato.
In lui sono presenti il richiamo a forme particolari, forti luci molto plastiche con richiami alla pittura, molto evidenti sono i richiami all’arte rinascimentale e all’ordine pierfrancescano, quindi di Ritorno all’Ordine.
Nel 1929 lavorerà come assistente per Ewald Andreas (fig. 463), regista tedesco che realizzò il film Varieté.
Dopo farà rientro negli Sati Uniti e si soffermerà a New York vivendo soprattutto in campagna.

462 Paul Outerbridge

463 Ewald Andreas

Qui lontano da tutto avrà modo di sperimentare il colore nel procedimento cabro-color (fig. 464), dove l’immagine è caratterizzata da un lieve rilievo mediante l’apposizione di pigmenti colorati.
Nel 1935 aprirà uno studio a Manhattan realizzando immagini innovative dove unisce in modo molto soddisfacente sia l’aspetto commerciale che quello artistico, infatti molte di queste appariranno sulle copertine di diverse riviste compreso il Saturday Evening Post.
Tra il 1935 e il 1940 realizzerà una serie di nudi abbastanza forti (fig. 465, 466 e 467), circa una settantina, adoperando nuovi procedimenti di stampa.
Qui lui mostra un richiamo alla classicità messa in risalto atraverso l’uso del colore, che richiama a quelle tipiche tonalità tipiche delle riviste, comunque saranno immagini che turberanno la società puritana a tal punto che dopo gli anni della guerra, il suo lavoro sarà completamente perduto.

464 Cabro-color

465 Nudo

466 Nudo

467 Nudo, 1935

0

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Captcha code *Captcha loading...

Who is online

There are no users currently online

Calendar

November 2018
M T W T F S S
« Oct    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
error: Content is protected !!