(H 72) Raymond Depardon

 Welcome
  • Benvenuto in giuseppepalumbo.org, il sito web dedicato interamente al profilo personale di Giuseppe Palumbo. Il sito oltre a fornire informazioni personali sul mio profilo, mette in mostra anche il mio portfolio personale, strutturato in diverse sezioni, dalla grafica al web, la grafica 3D e arte, etc, inoltre è disponibile anche una sezione blog dedicata alle diverse sezioni di interesse personale, come la grafica, l'editoria e la fotografia.
author image by Giuseppe | 0 Comments | 2 May 2018

Raymond Depardon (Villefranche-sur-Saône, 6 luglio 1942, fig. 661) inizierà subito, fin da ragazzo, a lavorare come stampatore e fotografo e le sue immagini inziali hanno per soggetto un cane.
Lui ebbe molte difficoltà dovute a problemi di natura economica, inoltre sarà anche assistente di Louis Foucherand.
All’inzio degli anni sessanta lavorerà come fotoreporter legandosi alla fotografia di viaggio, fotografando le mura di berlino (fig. 662 e 663) sia durante la loro costruzione e durante la loro distruzione nel 1989.
Sarà anche autore delle fotografie delle Olimpiadi di Tokyo (fig. 664) e della guerra in Algeria (fig. 665), mostrando sempre una forte preferenza per la narrazione.
Grazie a questi lavori diventerà il fotografo di punta dell’agenzia Dalmas, e successivamente darà vita all’associazione Gamma insieme a Huges Vassal (fig. 666), Leonard De Reamy (fig. 667) e Hubert Henrotte (fig. 668).

661 Raymond Depardon

662 Costruzione delle mura di Berlino

663 Caduta delle mura di Berlino

664 Olimpiadi di Tokyo, 1964

665 Guerra in Algeria

666 Huges Vassal

667 Leonard De Reamy

668 Hubert Henrotte

Oltre alla sua attuale preferenza fotografica affiancherà anche quella di tipo documentarista e nel 1969 girerà un documentario su Ian Palach in Cecoslovacchia, poi nel 1970 darà il via ai suoi viaggi in Africa (fig. 669 e 670), le cui immagini saranno segnate da una forte umanità trasmessa attraverso lo sguardo dei suoi soggetti.
Nel 1973 dopo aver preso in mano le redini dell’associazione Gamma, partirà per il Cile (fig. 671) documentando l’intera vicissitudine del Colpo di Stato, succesivamente lavorerà sull’etnologa Francoise Claustre (fig. 672), incarcerata nel Ciad per motivi politici.
Di grande importanza sarà anche il suo lungometraggio realizzato sulla campagna elettorale di Valery Giscard d’Estaing (fig. 673), poi nel 1979 entrerà a lavorare nel gruppo Magnum diventando in pochissimo tempo vicepresidente e nel 1984 prenderà parte alla Datar che segnerà un ritorno a casa lungo la zona del Rodano.

669 Immagini del periodo africano

670 Immagini del periodo africano

671 Immagini in Cile durante il Colpo di Stato

672 Francoise Claustre

673 Valery Giscard d'Estaing, 1974

0

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

Captcha code *Captcha loading...

Who is online

There are no users currently online

Calendar

November 2018
M T W T F S S
« Oct    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
error: Content is protected !!